Acquaviti e liquori della famiglia Inga narrano una saga ininterrotta iniziata a Noto, in Sicilia, nel 1832 e fiorita in Piemonte agli inizi del Novecento.

Raccontano l’antica passione per l’arte della distillazione, tramandata per cinque generazioni sempre conquistate dal rito stagionale dell’attesa che precede il trionfo del gusto, dei profumi, dell’armonia.

Le imprese della famiglia hanno ricevuto, nell’arco di oltre un secolo, numerosi riconoscimenti e onorificenze, dal primo premio all’Esposizione Nazionale di Torino del 1898 fino al “Best Buy” nel World Spirits Championship (Wine Enthusiast Magazine).

L’eccellenza e l’alta qualità di My Grappa e Amaro Mio sono il frutto naturale di questa tradizione e della continua ricerca. Le formule e raccomandazioni trascritte e tramandate dal capostipite Gaetano Inga trovano oggi una nuova ed esaltante compiutezza nella linea “Lorenzo Inga Selection” capace di diffondere in tutta Europa e Oltreoceano la morbidezza ineguagliabile, i profumi preziosi e il sapore del tempo delle grappe e dei liquori di famiglia.

Condividi su Condividi su Facebook